La storia

Il nome Odéon, dal greco Ωδείον, letteralmente "costruzione destinata a delle gare musicali", derivante dal greco cantare "ode", è il nome di diversi edifici coperti della Grecia antica dedicati agli esercizi di canto e alle rappresentazioni musicali. Questi edifici normalmente erano di taglia modesta.

In centro storico a Treviso, a pochi passi da Piazza Rinaldi, sotto ai portici dove venne girato lo sceneggiato "Leonardo" con Philippe Leroy negli anni '70, un'insegna in ferro battuto con il marchio originale "Odeon alla Colonna" indica l'entrata di questo bel Ristorante ed Enoteca.
Il luogo è ricchissimo di aneddoti e storia, come quella del conte Tita Rinaldi (1768-1865), buontempone inesauribile e raffinato, macchietta della nobiltà trevigiana che spese la sua vita e le sue sostanze a organizzare clamorose burle consegnate alla storia dai trevigiani, che amano rispecchiarsi nell'estro e nell'umorismo di quest'uomo.